Cerca nel sito

Per ricevere info:

Email:
Nome:
Dove si terranno le prossime olimpiadi estive?

Informazioni:

Ufficio CUS Insubria:
Via Monte Generoso 59 · Varese

Palazzetto Sportivo

cus@uninsubria.it
cusinsubria@legalmail.it
tel · 0332 219895

tel · 0332 219896

fax · 0332 219898


Sede legale:
Via Ravasi 2 · Varese

CF 95029780129

PIVA02501940122


 
 

facebook

foto

youtube

twitter


Sport News a Varese

Sport News a Como

  • Cantù vincente alla prima uscita Virtus Bologna battuta 84-68
    Al PalaMaloggia di Chiavenna è andata in scena l’amichevole tra le due squadre di serie A.

    Almeno 500 spettatori (tra i quali il presidente della Pallacanestro Cantù Davide Marson) al PalaMaloggia di Chiavenna per assistere alla prima uscita stagione dell’Acqua San Bernardo al cospetto della Virtus Bologna.

    Grande entusiasmo, dunque, e una calda accoglienza riservata alla squadra brianzola. Qualche fischio per Gaines (l’ex) alla presentazione e durante la partita.

    L’amichevole ha visto imporsi la squadra “di casa”, allenata da coach Cesare Pancotto, con il punteggio di 84-68.

    In estrema sintesi, bene Hayes e in seconda battuta Collins, mentre Clark si è mostrato molto indietro di condizione. Tra gli italiani, primi punti tra i “grandi” del giovanissimo Procida, giusto piglio per Pecchia e prova gagliarda di Simioni.

  • Pergolettese con il 4-3-1-2 E c’è anche l’erbese Panatti
    Conosciamo l’avversaria contro la quale il Como giocherà domani alle 17.30.

    La Pergolettese torna in C dopo cinque anni e affronta la nuova categoria con una rosa simile a quella che ha conquistato la promozione la scorsa stagione, conclusa con la vittoria nello spareggio contro il Modena, disputato a Novara. Una sfida che richiamò 1.800 tifosi cremaschi al “Piola”, ma l’entusiasmo per quella sfida decisiva è durato ben poco: solo 150 gli abbonamenti venduti nel corso dell’estate.

    Domani a Como (alle 17.30) saranno assenti Muchetti, il giocatore più esperto e rappresentativo, Faini e il giovane Scarpelli, tutti infortunati. In campo ci saranno quindi otto undicesimi della formazione della scorsa stagione, quasi tutti debuttanti in C.

    A centrocampo c’è l’erbese Michel Panatti, centrocampista di Erba con 3 presenze nel Como in C nella stagione 2013/14, il capitano è Manzoni, cremasco e cresciuto nell’Atalanta con cui ha esordito alcuni anni fa in serie A. Modulo 4-3-1-2 per mister Contini, proprio con Manzoni trequartista alle spalle delle punte Bortoluz e Franchi, altro elemento con esperienza in serie C.

  • Che colpaccio il Mariano Ingaggiata Longoni
    La play proviene dal Costa e “scende” in serie B dopo essere stata protagonista della recente promozione in A1 del team lecchese.

    È Michela Longoni il colpo della Mia Mariano Comense, proprio alla vigilia del raduno delle biancoverdi che si terrà domani alle 20.30 a Perticato.

    La storica playmaker e capitana di Costa Masnaga aveva annunciato all’indomani della promozione in A1 la decisione di abbandonare la maglia lecchese dopo 16 anni consecutivi per impegni di lavoro. Dopo il minibasket ad Albavilla, a Costa aveva fatto tutta la trafila giovanile e senior e la grande scalata fino alla massima serie.

    Sembrava quindi intenzionata a smettere e invece, nell’ambito dei rapporti di collaborazione tra Costa e il Bf Mariano, sarà ancora in campo come motore della squadra marianese. Giocatrice di grande intensità e carattere, una trascinatrice, la 27enne di Albavilla porta in dote anche tanta esperienza di categoria superiore (130 presenze in A2).